Geografia

Curve di livello


Le linee di contorno sono linee che uniscono punti o dimensioni della stessa altitudine a intervalli uguali. I grafici sulla carta consentono di vedere la pendenza (pendenza) del rilievo.

Questo concetto apparve nei Paesi Bassi nel 18 ° secolo e fu usato per mappare il fondo del fiume Merwede, essendo un sistema matematico basato su rilievi geodetici, in cui il segno del metro zero è il mare.

Tutti i contorni su una mappa mantengono la stessa distanza l'uno dall'altro. Poiché l'equidistanza è costante, le curve sono più vicine in terreni più acuti e più lontane in terreni più lisci. Oltre alle linee di contorno, è comune rappresentare il rilievo con colori ipsometrici.


Curve di livello

Caratteristiche delle linee di contorno

  • L'equidistanza tra le curve può essere, a seconda dei casi, 10, 20, 50 o 100m.
  • Le curve mostrano sia l'altitudine che la forma del rilievo.
  • Quando il rilievo è troppo brusco, le curve appaiono molto vicine tra loro sulla mappa; quando il sollievo è morbido, appaiono più distanti.
I fiumi nascono nelle aree più alte e scorrono nelle aree più basse.


Video: Curve di Livello - Definizione ed Esempi (Dicembre 2021).