Geografia

Africa - Aspetti fisici

Africa - Aspetti fisici


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'Africa è separata dall'Europa dal Mar Mediterraneo ed è collegata all'Asia nella sua estremità nord-orientale dall'istmo di Suez.

Tuttavia, l'Africa occupa un'unica placca tettonica, a differenza dell'Europa che condivide con l'Asia la placca eurasiatica. A nord, è bagnata dall'Oceano Atlantico sulla sua costa occidentale e dall'Oceano Indiano sul suo lato orientale.

Ad eccezione della costa nord e delle montagne dell'Atlante, il territorio africano è un vasto altopiano ondulato, sfigurato da grandi bacini.

In generale, l'altitudine del continente aumenta da nord-ovest a sud-est. Le basse catene costiere, ad eccezione della costa mediterranea e della costa guineana, sono strette e si innalzano bruscamente verso l'altopiano. La caratteristica peculiare dell'altopiano settentrionale è il Sahara, che si estende su un quarto del territorio africano.

Gli altopiani centrali e meridionali comprendono diverse depressioni importanti, in particolare il bacino del fiume Congo e il deserto del Kalahari. Altri elementi a sud dell'altopiano sono i Monti Drakensberg sulla costa sud-orientale e il Karoo.

Le montagne orientali, che costituiscono la parte più alta del continente, si estendono dal Mar Rosso fino al fiume Zambezi. A sud dell'altopiano etiope si trovano diverse vette vulcaniche, come il Monte Kilimangiaro, il Kenya e l'Elgon. Un elemento topografico caratteristico è la Rift Valley.

A ovest si trova la catena montuosa Ruwenzori. Ci sono pochi fiumi in Africa, ma grandi e lunghi come il fiume Nilo lungo oltre 6.500 km, il più grande del mondo per lunghezza. Ci sono anche il fiume Niger, il fiume Congo o il fiume Zaire, il fiume Zambezi, il fiume Limpopo, il fiume Orange e altri.


Monte Kilimangiaro

Si possono distinguere sette zone climatiche e di vegetazione. Nel centro del continente e sulla costa orientale del Madagascar, il clima e la vegetazione sono tropicali. Il clima della Guinea ricorda il clima equatoriale, ma ha solo una stagione delle piogge. Nel nord e nel sud, il clima della foresta pluviale è sostituito da un clima tropicale della savana che comprende un quinto dell'Africa. Lontano dall'equatore, a nord e a sud, la zona climatica della savana si trasforma in una zona secca della steppa. Le zone dell'estremità nord-ovest e sud-ovest sono di clima mediterraneo. Negli altipiani dell'Africa meridionale, il clima è temperato. L'Africa ha un clima più arido o desertico rispetto a qualsiasi altro continente tranne l'Australia.

Per quanto riguarda la fauna, l'Africa ha due diverse zone. Il nord e il nord-ovest, che comprende il Sahara, è caratterizzato da una fauna simile a quella dell'Eurasia. L'altra area è l'Africa sub-sahariana, con una grande varietà di animali tra cui antilopi, giraffe, elefanti africani, leoni e leopardi.

L'Africa è molto ricca di risorse minerarie. Ha la maggior parte dei minerali noti, molti dei quali in quantità notevoli. Ha grandi riserve di carbone, riserve di petrolio e gas naturale, oltre a riserve di oro, diamanti, rame, bauxite, manganese, nichel, radio, germanio, litio, titanio e fosfato.

Altre informazioni


Video: Africa centrale-aspetto fisico (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Destry

    Sono d'accordo con te, grazie per una spiegazione. Come sempre, tutto semplicemente geniale.

  2. Wyth

    Credo, che non hai ragione. Suggerisco di discuterne. Scrivimi in PM, ne parleremo.

  3. Al

    I know, that it is necessary to make)))

  4. Phelps

    Sì bene

  5. Faelmaran

    Credo, che non hai ragione. Posso dimostrarlo. Scrivimi in PM, parleremo.

  6. Lennell

    Penso che tu stia facendo un errore. Posso dimostrarlo. Inviami un'e -mail a PM.

  7. Faelar

    is curious, and the analog is?



Scrivi un messaggio