La storia

Abdera's Democritus


Democrito di Abdera fu un importante filosofo greco che visse dal 460 al 370 a.C., discepolo di Leucippo di Mileto (filosofo greco).

Era anche astronomo e matematico. Le sue idee sull'atomismo erano che tutta la materia era formata da piccole particelle, che ha chiamato atomi, il che significa particelle indivisibili. Atomi è una parola greca in cui "a" significa no e "toos" significa pezzo.

Non è chiaro se queste idee atomistiche fossero le sue o quelle del suo maestro Leucippo. Per Democrito, l'universo era infinito, dove c'erano molti altri mondi simili come il nostro. Ci sono documenti che ha scritto su 90 opere. Una famosa citazione di Democrito: "Tutto nell'universo è il risultato del caso e della necessità".