La storia

Alexander Graham Bell

Alexander Graham Bell


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Inventore scozzese (1847-1922). Ha creato il telefono, un'invenzione che ha cambiato la storia dell'umanità.

L'inventore del telefono, Alexander Graham Bell, è nato a Edimburgo, in Scozia. Suo padre, Alexander Melville Bell (1819-1905), anch'egli inventore, aveva creato un sistema di istruzione per non udenti. Nel 1873 Bell divenne professore di fisiologia vocale alla Boston University, dove iniziò a sperimentare l'acustica e sviluppò alcuni concetti per il discorso elettricamente parlando. Questa idea alla fine portò all'invenzione del telefono. La prima conversazione telefonica comprensibile arrivò quando Bell in una stanza chiamò il suo assistente, Thomas Watson, in un'altra: "Vieni qui, Watson, ho bisogno di te." Watson sentì la chiamata attraverso un ricevitore collegato al trasmettitore progettato da Bell.

Sebbene Elisha Grey (1835-1901) costruì il primo ricevitore con un diaframma elettromagnetico nel 1874, non riuscì a progettare un trasmettitore funzionale prima di Bell. Bell ha lavorato in modo esauriente, sperimentando vari tipi di meccanismi, mentre Gray si è scoraggiato e si è fermato a metà strada. Incredibilmente, entrambi hanno presentato i loro progetti all'Ufficio brevetti di New York lo stesso giorno: 14 febbraio 1876. Bell ha battuto Gray per sole due ore. Gray in seguito contestò il brevetto di Bell, ma la Corte Suprema degli Stati Uniti decise a favore di Bell.

Nel 1877 Bell fondò la Bell Telephone Company, che in seguito divenne American Telephone & Telegraph (AT&T), la più grande compagnia telefonica del mondo. Telefonica Bell aprì la prima linea transcontinentale da New York a San Francisco nel 1915. Oltre all'invenzione del telefono, che diede a Bell un sacco di soldi e fama, inventò anche il fotofono e l'audiometro, oltre a registrazioni su lastre o cilindri rivestiti di cera. Graham Bell si ritirò ma rimase attivo come coordinatore dello Smithsonian Institute di Washington.


Video: This Is Alexander Graham Bell's Voice (Giugno 2022).