La storia

Margareth Thatcher


"Se i miei critici mi vedessero camminare sulle acque del Tamigi, direbbero che non so nuotare." L'astuta tirata di Margaret Thatcher ci dà un'idea delle difficoltà che il potente Primo Ministro ha dovuto affrontare nel governare il Regno Unito con un pugno di ferro.

Statista britannico (13/10 / 1925-). Nata a Grantham e laureata in chimica all'Università di Oxford nel 1947. Lavora come ricercatrice nel campo fino al 1951, quando sposa Denis Thatcher. Nel 1953 inizia a studiare legge. Nel 1959 viene eletto deputato dal Partito conservatore.

Nel 1970 diventa Segretario di Stato per l'Istruzione e la Scienza nell'ufficio del Primo Ministro Edward Heath, una posizione in cui rimane fino al 1974. Un anno dopo, assume la direzione dei Conservatori e, quattro anni dopo, vince le elezioni per la carica. Primo Ministro del Regno Unito.

Privatizza le imprese statali e riduce il deficit pubblico, diventando uno degli esponenti del neoliberismo negli anni 80. Nel 1981 affronta freddamente uno sciopero della fame da parte dei militanti dell'Irish Republican Army (IRA), guadagnandosi il titolo di Iron Lady. .

Nel 1982, il Regno Unito sconfisse l'Argentina nella guerra delle Falkland, in cui entrambi i paesi si contendevano il controllo delle Isole Falkland. Rafforzato, il Partito conservatore vince le elezioni e Tatcher si tiene in carica. Nel 1987 ha una nuova vittoria elettorale, ma la sua popolarità inizia a declinare.

La sua obiezione all'entrata del Regno Unito nella Comunità europea (ora Unione Europea) genera opposizione tra i conservatori, che la rovesciano dalla direzione del partito. Si dimette nel 1990. Nel 1998 visita l'ex dittatore cileno Augusto Pinochet, arrestato a Londra, al quale offre solidarietà.

Margaret Thatcher, 83 anni, ha sofferto di demenza negli ultimi sette anni, secondo la figlia Carol. "Nei giorni peggiori, riesce a malapena a ricordare l'inizio di una frase nel momento in cui la finisce."

Video: SPECIALE TGLA7 FUNERALI MARGARETH THATCHER (Ottobre 2020).