Geografia

Popolazione asiatica

Popolazione asiatica


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'Asia ospita oltre la metà della popolazione totale del pianeta, concentrandosi principalmente sulle grandi pianure della Cina, della valle del Gange, delle coste del Deccan, del Giappone, del delta del Mekong e di Giava, mentre le aree e le regioni montuose. il freddo e il deserto sono quasi impopolati.

La diseguale distribuzione della popolazione si riflette negli indici di densità demografica, che alla fine del XX secolo si sono avvicinati a 800 abitanti per km2 nelle valli dell'Asia dei monsoni, al contrario, erano solo quattro per chilometro quadrato in Siberia e nei deserti dell'Asia centrale.

Nonostante i programmi di controllo delle nascite adottati da vari governi (Giappone, Cina, Corea del Sud, India), il tasso di natalità annuale è elevato (in media 3%), mentre il tasso di mortalità tende a diminuire a causa del miglioramento delle condizioni. sociale.

La maggior parte della popolazione asiatica vive nelle campagne, ma la migrazione verso le grandi città è sempre più evidente. Le aree urbane più grandi si trovano in Medio Oriente, India, Cina e Giappone e nel corso della sua storia, l'Asia ha vissuto numerosi movimenti migratori, guidati da vari popoli, principalmente dalle aree centrali del continente e diretti verso il sud. sud e ovest.

Nel corso del ventesimo secolo, la sovrappopolazione e le guerre causarono grandi migrazioni dall'Asia dal monsone verso altri continenti. D'altra parte, la costituzione dello Stato di Israele nel 1948 determinò l'afflusso nel nuovo paese di circa 1.500.000 ebrei dall'Europa e dall'America.

Gruppi etnici

In Asia ci sono tre grandi gruppi etnici - Caucasico (bianco), Mongoloide (giallo) e Negroide o melanoide - che sono divisi in numerosi sottogruppi risultanti da incrocio di razze e contatti nel corso della storia. La razza bianca è rappresentata principalmente in Medio Oriente (semiti), Iran e India (indoeuropei).

I gialli occupano l'Asia settentrionale e orientale, mentre la popolazione negroide si confonde con altre razze nell'India meridionale e nel sud-est asiatico.

Lingua

I più importanti gruppi linguistici nel continente asiatico sono lo slavo (russo, in espansione in Siberia), il giapponese, il coreano, le lingue semitiche (arabo nella penisola arabica e in Medio Oriente, l'ebraico in Israele), l'Iran (Iran, Afghanistan, Turchia, Tagikistan), lingue indo-ariane dell'Hindustan (hindi, urdu, bengalese, nepalese, ecc.), Dravidico dall'India meridionale, altaico (turco, manchu, mongolo), sino-tibetano (tibetano) Birmano, cinese), malese-polinesiano (malese, polinesiano, giapponese, tagal o tagalog, ecc.), Caucasico (georgiano), tai o tailandese (tai, siamese e laotiano) e austroasiatico (khmer, vietnamita, ecc).

Altre informazioni

  • bandiere
  • inni
  • Storia (in arrivo)
  • Suddivisioni (in arrivo)
  • Economia (presto disponibile)
  • popolazione
  • Aspetti fisici (in arrivo)


Video: Perché Gli Asiatici Portano Sempre Le Mascherine (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Majas

    Qual è la frase... Super

  2. Morris

    Hai torto. Mi sono assicurato. Discutiamone. Scrivimi in PM, parleremo.

  3. Artair

    L'argomento incomparabile, è interessante per me :)

  4. Derrick

    Non capisco qual è il problema, ma le mie 2 foto attuali sono state caricate. (((E finalmente ti è piaciuto! :)

  5. Vizahn

    Non è necessario provare tutto

  6. Juma

    sei stato visitato da un'idea semplicemente magnifica

  7. Yozshudal

    Penso che ammetti l'errore.



Scrivi un messaggio