La storia

Cittadinanza

Cittadinanza



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Cosa significa essere cittadini?

Essere cittadini significa avere diritti e doveri. Questo è vero per tutte le persone che vivono in un paese: uomini, donne, anziani, bambini e adolescenti. È partecipare alla vita politica e sociale del Paese, lottando per i suoi diritti, adempiendo ai suoi doveri e cercando di costruire una società più giusta ed egualitaria, cioè che cerchi l'uguaglianza di tutti gli esseri umani.

Comprendere il significato del termine cittadinanza, devi conoscere questi diritti e doveri. Sono scritti nella Costituzione.

Costituzione e diritti e doveri del cittadino

La Costituzione è la legge fondamentale del Paese. Garantisce a tutti noi brasiliani i diritti che devono essere rispettati dal governo e dalla società.

Come cittadini brasiliani, abbiamo i diritti politici, cioè possiamo scegliere, con voto, i nostri governatori e rappresentanti ed essere eletti per le stesse posizioni. Il candidato che scegliamo non vince sempre le elezioni, ma è sicuramente la volontà della maggioranza a prevalere. Per ogni carica viene eletta la persona che riceve più voti.

Ma non sono solo i diritti politici a renderci cittadini. Abbiamo anche il diritti civilicioè il diritto alla vita, alla libertà, alla proprietà e all'uguaglianza davanti alla legge.

Abbiamo ancora il diritti sociali, che ci garantiscono il diritto a una vita dignitosa, con lavoro, salari equi, pensione per durata del servizio, istruzione, alloggio e salute.

Nel vivere con le persone, abbiamo il diritto di essere rispettati e il dovere di rispettare. Ciò è garantito dalla Costituzione per tutti i brasiliani. In effetti, fa parte dei nostri doveri lottare per il rispetto dei diritti espressi nella Costituzione.

Oltre ai diritti garantiti dalla Costituzione, abbiamo alcuni doveri: il dovere di voto; pagare le tasse e imporre loro di tornare alla popolazione per soddisfare la propria salute, istruzione, alloggio, sicurezza, ecc .; partecipare alla comunità e cercare soluzioni ai problemi; rispettare le differenze culturali e intellettuali e molte altre.

Sebbene garantiti dalla Costituzione, tutti i brasiliani godono pienamente di questi diritti? L'esercizio della cittadinanza è garantito? Dai un'occhiata alle foto e fai un riflesso.


Famiglie che vivono di discariche, ospedali sovraffollati e senzatetto

I diritti nella storia del Brasile

Il popolo brasiliano non ha sempre avuto i diritti ora garantiti dalla Costituzione.

Nella storia del Brasile, i popoli indigeni furono quasi spazzati via dai conquistatori: molte delle loro nazioni furono massacrate; alcuni furono isolati per sopravvivere agli attacchi e altri dovettero sottomettersi al bianco.


Pittura dell'inizio del XIX secolo. In esso l'artista ritrae uno dei frequenti scontri tra soldati e indigeni, considerato selvaggio e pericoloso dagli europei.


Video: Cittadinanza Italiana; Le fasi della richiesta (Agosto 2022).