La storia

Trasformazioni economiche nel periodo medievale


Come già sappiamo, nel Medioevo la maggior parte della popolazione dell'Europa occidentale viveva in campagna. Ciò alla fine ha portato a una riduzione della vita urbana e una diminuzione dell'attività commerciale. Solo con le Crociate, dal XI secolo, è che la realtà ha cominciato a cambiare.

Il movimento causato dalle Crociate portò alla crescita delle rotte commerciali tra Est e Ovest, attraverso il Mar Mediterraneo, così come le rotte situate all'interno dell'Europa stessa. L'intensa attività commerciale, a sua volta, favorì lo sviluppo delle città.

Il commercio e la formazione delle città hanno portato profondi cambiamenti sulla scena europea. Dopo alcuni secoli, la struttura della società feudale non sarebbe più predominante nel continente. Sorse nuovi gruppi sociali arricchiti dal commercio e vuole controllare anche il potere politico.

La rinascita del commercio e delle città

Uno dei fattori responsabili della ripresa degli scambi commerciali in Europa furono le Crociate, poiché contribuirono al ripristino delle relazioni tra Occidente e Oriente e all'apertura del Mar Mediterraneo ai mercanti dell'Europa occidentale.

Oltre alle crociate, gli europei hanno iniziato a utilizzare nuovi prodotti portati dall'est, come zenzero, pepe, cannella, chiodi di garofano, olio di riso, zucchero, fichi, datteri e mandorle. Tappeti hanno sostituito la paglia e canne, utilizzato per coprire il minimo dei castelli. Sete e broccati cambiarono i capi e specchi di vetro sostituirono i dischi di metallo lucido usati finora.

Molti di questi prodotti erano costosi e difficili da acquistare. Di conseguenza, alcuni di loro sono diventati noti come spezie, come pepe e zenzero.

Lo stile di vita dei commercianti non era basato sull'agricoltura o sulla proprietà fondiaria, ma sul commercio e sul denaro. In generale, usavano le antiche strade romane come via commerciale. Trasportavano le loro merci in roulotte di animali da soma e spesso viaggiavano protetti contro il furto con scasso.

Alla confluenza delle principali rotte commerciali, si sono svolte importanti fiere. In essi, le merci potrebbero essere vendute e acquistate da varie parti del mondo.


Fiere medievali segnalarono il riscaldamento degli affari in Europa.

Con l'espansione del commercio, si formarono città. Per motivi di sicurezza, i commercianti hanno cercato di concentrare in luoghi vicino una zona fortificata, circondata da mura, chiamato città. Spesso in questi luoghi fortificati c'erano la cattedrale, l'abitazione del vescovo e talvolta il castello del padrone di casa.

A Burgos, oltre ai mercanti c'erano le botteghe degli artigiani, come calzolai, orafi, fabbri, ceramisti e falegnami. Furono chiamati questi residenti borghese e gradualmente divennero un nuovo gruppo sociale nel mondo medievale: la borghesia.

Corporazioni e corporazioni

L'espansione del commercio e la crescita delle città hanno causato vari conflitti sociali. Le aree occupate dalle città appartenevano ai signori feudali, ai vescovi, ai nobili e ai re. Questi signori intendevano assoggettare i residenti di Burgos addebitando loro tasse, tasse e servizi. Questa pratica era comune in relazione ai servi, ma i borghesi non erano disposti ad accettarlo. Pensavano che questo fosse un grosso ostacolo allo sviluppo delle loro attività.

Nei loro vagabondaggi i mercanti avevano imparato l'importanza dell'unità. Viaggiarono in gruppi attraverso strade, mari e regioni sconosciute, per proteggersi da ladri e pirati o persino per ottenere affari migliori.

Così, nel tempo, sono emerse associazioni di artigiani e commercianti, il cui scopo principale era quello di difendere gli interessi economici dei loro membri. Furono chiamate le associazioni degli artigiani corporazioni artigianalie quelli dei commercianti, corporazioni o leghe. Uniti, intendevano evitare la concorrenza, stabilire i prezzi e regolare il lavoro e rispettare i limiti imposti dai signori e dai nobili feudali.


Video: Storia: Trasformazioni economiche e sociali tra il 1200 e il 1300 (Dicembre 2021).